Presentazione del corso

Le microangiopatie trombotiche (MAT) comprendono un gruppo di malattie distinte, con manifestazioni molto diverse che possono insorgere sia in età pediatrica che nell’adulto. Possono essere ereditarie od acquisite, ad esordio subdolo o rapidamente ingravescente e sono particolarmente temute per morbilità e mortalità. 

Tra esse, troviamo la porpora trombotica trombocitopenica (TTP) e la sindrome emolitica uremica (SEUa): patologie multisistemiche caratterizzate in particolare da trombocitopenia, microangiopatia, anemia emolitica e manifestazioni ischemiche. In molti casi, la presentazione clinica non permette di distinguere facilmente le due patologie. 

Una diagnosi differenziale accurata è quindi essenziale al fine di poter impostare la strategia terapeutica specifica per l’una o l’altra patologia. Oltre all’inquadramento clinico, la misurazione dell’attività enzimatica di ADAMTS13 rappresenta l’assessment chiave per effettuare tale diagnosi differenziale. La TTP e la SEUa sono inoltre malattie rare, pertanto è fondamentale che i clinici potenzialmente coinvolti (medicina d’urgenza, nefrologia, ematologia) nella loro gestione conoscano le caratteristiche e le manifestazioni cliniche e che abbiano gli strumenti per avviare un percorso diagnostico-terapeutico mirato. Un lavoro da portare avanti con un approccio multidisciplinare che integri in modo strutturato anche lo staff di laboratorio. 

In questo contesto, il percorso formativo offre un approfondimento clinico e scientifico volto ad inquadrare l’approccio diagnostico terapeutico delle MAT con particolare attenzione a SEUa e TTP. La condivisione delle best practice è fondamentale per confrontarsi sulla migliore strategia gestionale. 

Un programma caratterizzato da tre moduli da 120 minuti ciascuno proposti in formato webinar (live in streaming) intesi come momenti di scambio anche grazie alla possibilità di interazione dei discenti con la piattaforma e quindi con la faculty. Le registrazioni dei webinar e il materiale formativo resterà a disposizione dei discenti sulla piattaforma dedicata.

REALIZZATO GRAZIE AL SUPPORTO INCONDIZIONATO DI

provider